Estate 2015

"NUOVO PAVIMENTO al nostro RICEVIMENTO…!"

Proprio QUI, dove voi sarete al vostro arrivo – ed in seguito MOLTE volte durante il vostro soggiorno – abbiamo appena montato un NUOVO pavimento!

Un CHIARO-LUMINOSO pavimento in laminato, che vi accoglierà con molta LUCE, anche se arriverete in tarda serata!

Un vero tappeto „persiano“, che abbiamo trovato direttamente a Istanbul impreziosisce lo stesso pavimento…!

 

 

"NUOVE TENDE in tutte le nostre CAMERE…!"

L‘avete già notato appena siete entrati nella vostra camera…?

Profumate, NUOVE bianche tende impediscono la vista dall‘esterno tuttavia lasciano entrare la brillante luce del SOLE in tutta la sua pienezza!

Sentitevi semplicemente „come a casa…!

 

SOLO per i nostri GIOVANI clienti!“ – Sorprese per i bambini subito al vostro arrivo

Per i vostri BAMBINI ci auguriamo che le vacanze a Vienna restino un ricordo indimenticabile. Perciò abbiamo riempito nuovamente il nostro cesto delle sorprese.

Piccoli animali di stoffa aerei di carta da costruire da soli, bolle di sapone, giochi di carte ed altri piccoli regalini saranno a loro disposizione. 

 

Con le nostre sorpresine possiamo far brillare gli occhi dei bimbi, quelli di mamma e papà cercheremo di farli brillare grazie alle attrattive offerte durante il periodo estivo.

"Il nostro nuovo BALDWIN PIANINO-classico!"

Da pochi giorni nel nostro salone abbiamo un originale Pianino BALDWIN!

La nostra Direttrice nel 1989 l’aveva aquistato ad Ottawa / Canada. Per motivi di lavoro il pianino l’aveva seguita nel New Jersey / USA, poi ad Hilden / Germania del nord per approdare poi sulle rive del Neusiedlersee / nella regione austriaca del Burgenland, fino ad arrivare definitivamente all’ Hotel AUSTRIA!

Questo pianino non solo ha girato mezzo mondo, ma potrebbe senz’altro farci ascoltare tanti episodi personali a cui anche lui, in qualsiasi maniera, ha preso parte…!

 

AVETE piacere ad accarezzare i tasti del nostro BALDWIN….forse la sua anima musicale ci racconterà qualcosa…?

"Attuali MANIFESTAZIONI CULTURALI a Vienna durante l’estate 2015"

Siete interessati alla musica al teatro all’Opera, ai musei oppure alle mostre? Siamo a conoscenza di tutti gli appuntamenti culturali - e saremo lieti di darvi ancora qualche piccolo consiglio… 

 

Festival della Musica su Schermo nella Piazza del Municipio

Dal 4 luglio al 6 settembre la piazza antistante al Municipio di Vienna è un punto di ritrovo frequentatissimo dai nottambuli che amano coniugare cultura e gastronomia. Il cibo stuzzicante e i film musicali, con varietà di temi dall’opera lirica al pop, garantiscono serate estive perfette, tutti i giorni con ingresso gratuito.

Il Festival della Musica su Schermo nella piazza del Municipio è una delle iniziative che riscuotono maggior favore nell’estate viennese. Ognuno può trovarvi qualcosa di proprio gusto, grazie alla presenza dei migliori gastronomi internazionali e al variegato programma di film musicali su maxischermo all’aperto.

Gli appassionati d’opera potranno ammirare Anna Netrebko e Rolando Villazón nella Bohème di Puccini e nell’Elisir d’Amore di Donizetti, oppure Thomas Hampson nel Simon Boccanegra di Verdi. Anche la Carmen di Bizet e il Flauto magico di Mozart avvicinano il pubblico alla lirica con le loro melodie. Il Rigoletto di Verdi viene trasmesso in diretta dall’Opera di Stato di Vienna.

Due operette di Emmerich Kálmán, La principessa della Czarda e la Contessa Maritza,regalano momenti di gioia e allegria. Uno dei classici imperdibili è il concerto di Capodanno dell’Orchestra filarmonica di Vienna del 2015, diretto da Zubin Mehta.

Anche il jazz riserva delle chicche straordinarie con video di interpreti leggendari come Frank Sinatra, Eric Clapton, Chick Corea, Omara Portuondo, Tony Bennet & Lady Gaga. Inoltre saranno trasmessi molti concerti pop di artisti del calibro di Elton John, Pink Floyd, Celine Dion, Queen, Bob Marley, Depeche Mode, Zucchero ed Elvis Presley, che quest’anno avrebbe compiuto 80 anni.

4.7-6.9.2015 Ingresso libero!

Info e programma: www.filmfestival-rathausplatz.at

 

Inizio della proiezione: tutti i giorni al calare dell'oscurità. 
Gastronomia internazionale: ore 11-24

 

Festival ImPulsTanz

In estate ImPulsTanz fa di Vienna il polo internazionale della danza. Il festival della danza più grande d’Europa presenta, dal 16 luglio al 16 agosto, innumerevoli performance. Questa volta anche i musei si trasformeranno in palcoscenici. Chi ha voglia di movimento potrà intervenire in prima persona ai 250 workshop.

ImPulsTanz presenta, oltre a star internazionali della danza, anche produzioni austriache in prima assoluta, tra cui una performance di gruppo della giapponese e viennese di adozione Akemi Takeya e una rivisitazione della storia del balletto con uso energivoro del corpo di Florentina Holzinger e Vincent Riebeek. I nadaproductions presentano una nuova messinscena di movimenti quasi dimenticati degli antropologi della danza Amanda Piña e Daniel Zimmermann.

Inoltre nel [8:tension] Young Choreographers’ Series volti nuovi su scala internazionale animano lo stato dell’arte della danza.

Musei come palcoscenici

ImPulsTanz intraprende spedizioni coreografiche: il Weltmuseum Wien, il mumok e il 21er Haus diventano spettacolari templi della danza. Così star del calibro di Jennifer Lacey, Keith Hennessy, Ko Murobushi e Anne Juren nell’ambito della mostra sull’Azionismo viennese al mumok pongono nuova enfasi sulla danza contemporanea.

Nel corso di 250 workshop danzatori straordinari assistono, con la loro abilità, principianti e professionisti, bambini e adulti, yogin e voguer. Chi non ne avesse abbastanza potrà continuare a ballare tutte le sere partecipando a DJ-Nights e concerti nell’ImPulsTanz Festival Lounge nel vestibolo del Burgtheater o ai party nel Kasino am Schwarzenbergplatz.

 

16 luglio - 16 agosto 2015 diverse sedi
Informazioni e programma: 
www.impulstanz.com

Giornate africane sull’isola del Danubio

Dal 31 luglio al 16 agosto le Giornate africane celebrano per l’undicesima volta a Vienna l’autentica gioia di vivere. Ritmi trascinanti, vestiti fantasiosi e cibi prelibati trasformano l’isola del Danubio in un luogo di letizia e allegria.

La cultura africana non si esaurisce nel tam tam dei tamburi o nei riti tribali. Offre anche musica di grande suggestione, pietanze e bevande deliziose, artigianato artistico tradizionale o design moderno. Di tutto questo si potrà avere un assaggio alle Giornate africane sull’isola del Danubio a partire dal 31 luglio.

Ogni giorno ci saranno due o tre spettacoli, tra cui anche la performance dei dodici danzatori e musicisti di Iyasa provenienti dallo Zimbabwe. Dr. Sley and the Green Soljas portano il loro reggae e canzoni soul, l’ugandese Jenny Bell replica la sua presenza alle Giornate africane con un concerto.

La camerunense Carole Bakotto incanta il pubblico con la sua figura carismatica, la voce dalle mille sfumature e gli originali arrangiamenti. I More Colours amano il reggae, l’hip hop, il funk e il soul, ma soprattutto fare festa. Il gruppo americano della VirginiaSoja, composto da otto elementi, riempie le arene con il suo mix di musica reggae, rock, hardcore e hip hop. Un altro ospite è Protoje che con la sua band The Indiggnation fa rivivere la musica giamaicana originale, reinterprentandola alla sua maniera.

Per placare l’appetito tra uno spettacolo e l’altro, si può visitare il tendone Sahara e il gigantesco bazar africano, dove viene offerto ogni genere di stuzzicanti specialità regionali. Altrettanto irresistibile è l’offerta di oggetti di artigianato e bigiotteria. Con un’acconciatura o un abito di stoffe coloratissime, tipicamente africani, ci si può portare a casa un pezzo di Africa.

Inoltre sono previsti workshop di percussioni e di danza nonché un ricco programma dedicato ai bambini. E perché non farsi tentare da un giro sull’isola del Danubio in groppa a una “nave del deserto” vivente?

 

31.7 - 16. 8.2015 Lun.-ven. dalle 14.00 alle 24.00 Sab.-dom. dalle 11.00 alle 24.00
Charity-Mondays: ingresso gratuito il 3 e il 10.8.2015
Programma completo, info e biglietti:
 www.afrika-tage.at

 

Jazz Fest Wien

Dall’1 all’11 luglio il Jazz Fest Wien porta nei teatri viennesi artisti di prima grandezza quali Thomas Quasthoff, Paul Weller, Malia e Roger Cicero.

Il Jazz Fest Wien è un appuntamento fisso nella ridda di festival annuali e non limita più il suo raggio d’azione alla musica jazz da cui prende il nome. Il programma propone anche ritmi soul, funk e pop, musica elettronica o etnica e ogni evento si svolge in sedi prestigiose. All’Opera di Stato di Vienna

si potrà conoscere il lato jazz di Roger Cicero. L’anticonformista pianista canadese Chilly Gonzales darà un doppio concerto insieme alla band Plaza Francia, affine al tango; Melody Gardot canterà ballate fragili e seducenti, mentre la cantante britannica-malawiana Malia presenterà la sua musica soul elettronica.

Un momento saliente del Jazz Fest Wien sarà sicuramente il “Tributo a Sinatra” con Thomas Quasthoff, Angelika Kirchschlager, Allan Harris, Louie Austen e l’Orchester der Vereinigten Bühnen Wien. La seconda metà del concerto vedrà salire sul palco dell’Opera di Stato José James. In un altro doppio concerto si potranno ascoltare il “Godfather of Britpop” ed eterno mod Paul Weller e il cantautore austriaco Ernst Molden.

Nell’area della Wien Energie Fernwärme si terrà un concerto all’aperto di diverse ore. Sempre all’aperto avranno luogo i concerti nel cortile del Municipio circondato da portici, tra l’altro con il gruppo vocale a cappella Naturally 7. Al Summerstage, un locale sul canale del Danubio, si farà musica con ingresso libero. Nel line-up del jazz club Porgy & Bess sono presenze fisse Sarah McKenzie, il Viola Hammer Trio e il Jason Marsalis Vibes Quartet - segue molto altro ancora.

 

1-11.7.2015 diverse sedi
www.viennajazz.org

 

Vienna Summerbreak Festival

Dal 28 al 30 agosto si organizzano feste in tutta la città. Durante i tre giorni del festival numerosi eventi animano la città. La Streetparade sul Ring e lo Streetfestival nella piazza davanti al Municipio sono tra gli appuntamenti più attesi.

Il Vienna Summerbreak Festival attira ogni anno a Vienna giovani da tutta l’Europa e offre per tre giorni un mix di party e cultura. Il Festivalpass costa 145 € e comprende 2 pernottamenti presso l’hotel Wien Margareten 4* Superior della catena Falkensteiner, il biglietto Nightride, il DJ Brunch, l’ingresso a tutti gli eventi del Vienna Summer Break incluso il VIP Pass, l’utilizzo del tram DJ-Bim, l’ingresso ai musei del MuseumsQuartier e molto altro ancora.

Il weekend dei party inizia il venerdì (28.8) con la promozione Nightride delle Wiener Linien. Con il biglietto Nightride, i nottambuli hanno l’ingresso gratuito in circa 60 discoteche con diversi generi musicali. 

Si inizia il sabato (29.8) con un DJ Brunch presso l’Hotel Falkensteiner (dalle ore 8 alle 14). A partire dalle ore 13 la prestigiosa Ringstrasse, nel tratto compreso fra lo Stadtpark e il Municipio, si trasforma con la Streetparade nella più grande pista da ballo a cielo aperto di Vienna. Numerosi TIR fungono da palcoscenico per spettacoli musicali dal vivo e DJ Act, muovendosi lungo la Ringstrasse dallo Stadtpark in direzione del Municipio. Migliaia di visitatori ballano e fanno festa chiedendo a gran voce pace, gioia, tolleranza. Il Ring sarà inondato dai suoni trascinanti della musica techno, trance, elettronica e hip hop, ma anche da ritmi dance e reggae.

Dalle ore 17, nella piazza davanti al Municipio, inizia lo Streetfestival, la manifestazione conclusiva della Parade. Saranno presenti DJ nazionali e internazionali. Sul maxischermo del Festival della Musica su Schermo saranno proiettati visual spettacolari. Alle ore 23, in varie location sparse in tutta la città, iniziano gli ‘aftershow party’, l’evento più importante si svolge al Praterdome.

Domenica pomeriggio (30.8) i frequentatori dei vari party si ritrovano al Sound-Stage al MuseumsQuartier (MQ). Sul canale del Danubio parte l’ElectroBoot e invita tutti a una festa in barca. Nel tardo pomeriggio, a partire dalle 17, inizia il party in piscina del Pratersauna, con il quale il Summerbreak si avvia alla conclusione al suono di musica disco e ritmi groove.

 

28-30.8.2015 Info e biglietti: www.viennasummerbreak.at


DE IT FR EN RU JP
Vantaggiper prenotazioni on-line


  • GARANZIA MIGLIORE TARIFFA
  • BONUS PRENOTAZIONI ANTICIPATE oppure
  • OFFERTA PRENOTAZIONI DIRETTE
  • ultima camera disponibile prenotabile online
  • offerte fatte su misura per voi
  • veloce conferma della prenotazione
  • massima protezione dei vostri dati personali
  • prenotazione possibile 24 ore su 24
  • trasparenti condizioni di prenotazione

leggete i dettagli

Prenota Online
Best price guaranteed
Contatto

HOTEL AUSTRIA - WIEN
Am Fleischmarkt 20
A - 1010 Wien
Tel.: +43 1 515 23
Fax: +43 1 515 23 506
office@hotelaustria-wien.at

Hotel Austria

Il nostro prospetto da sfogliare e scaricare.