Dicembre 2011

„La nostra NUOVA MAPPA DELLE INFORMAZIONI in vera pelle“!

All’esterno pelle rosso scuro con il nostro logo aziendale  color oro. All’interno „TUTTO“ ciò che avreste voluto sempre sapere riguardo al vostro Hotel AUSTRIA:
Dalla babysitter, al ferro da stiro, biciclette, bollitore dell’acqua, cassaforte, uno scorcio attraverso i quasi 57 anni della nostra storia, cenni sul nostro contributo al rispetto dell’ambiente e molto altro.
In tre lingue, 37 pagine, vi offriamo una panoramica sulla nostra offerta-servizi!
Prendete spunto al vostro arrivo – poi lasciatevi consigliare e sorprendere dal nostro team!

 

 

„Trapano a percussione, assenza di corrente, molte centinaia di metri di filo elettrico NUOVO ed infine … !“

 

… sono state RINNOVATE totalmente le più importanti linee elettriche del nostro albergo!
Le restanti tracce sono ormai dimenticate! Ad ogni piano abbiamo una novissima centralina elettrica  -  ripiena di vera e propria POTENZA elettrica!
ORA abbiamo quindi ultimato la base per mettere in funzione in diverse camere, nell’estate 2012, l’aria condizionata!

 

 

„Attuali MANIFESTAZIONI CULTURALI a Vienna a Dicembre 2011“

Siete interessati alla musica al teatro all’Opera, ai musei oppure alle mostre? Siamo a conoscenza di tutti gli appuntamenti culturali - e saremo lieti di darvi ancora qualche piccolo consiglio…

 

 

Capodanno 2011/12

Per la fine dell'anno tutta Vienna festeggia e balla in grande allegria. Il Silvesterpfad, ovvero il Capodanno in piazza, nelle strade del centro storico richiama una grande folla. Ma anche alle cene di gala e ai gran balli il buon umore è sovrano come pure nella Konzertsaal, all'Opera, nei club trendy o nei bar mondani.

Fantastiche mostre e numerosi eventi, concerti, opere e operette di grande richiamo nonché i musical di successo “Non ero ancora mai stato a New York e "Sister Act" compongono anche quest'anno un ricco ventaglio di offerte d'intrattenimento per il giorno e la notte di S. Silvestro.

Il 31 dicembre la città vecchia di Vienna si trasforma in una gigantesca area per party: il Silvesterpfad, che si snoda dalla piazza del municipio attraverso le strette stradine del centro storico, garantisce un intrattenimento superlativo. Lungo il Silvesterpfad, dozzine di gastronomie servono punch e specialità gastronomiche. Undici stazioni assicurano intrattenimento e allegria con spettacoli vari, valzer, operetta, rock, pop, DJ Lines e musica popolare. Le scuole di ballo viennesi offrono corsi lampo di valzer, mentre il Prater propone uno spettacolo pirotecnico imperdibile.

Eccezionale atmosfera anche durante i giri in battello sul Danubio, al Ballo Imperiale nel Palazzo Imperiale, ai galà di San Silvestro nel Municipio di Vienna e in diversi hotel di lusso. Con il "Majestic Imperator", quasi un palazzo su binari, si potrà viaggiare incontro al Nuovo Anno, mentre all'Opera di Stato di Vienna il programma prevede la tradizionale esecuzione del "Pipistrello" di Johann Strauss.

Ed il mattino del Nuovo Anno a Vienna di solito si inizia con una sostanziosa colazione, il cosiddetto "Katerfrühstück" (la colazione per smaltire la sbronza) sulla piazza di fronte al Municipio, dove su uno schermo gigante viene trasmesso in diretta il Concerto di Capodanno dei Filarmonici di Vienna.

www.wien-event.at

 

 

Concerti di San Silvestro

Per chi vuole terminare l'anno vecchio e iniziare l'anno nuovo immergendosi nella musica, esistono diverse possibilità oltre al Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna.

Naturalmente il Concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna è un "classico" che viene trasmesso in mondovisione dal Musikverein per milioni di spettatori. I biglietti per assistere a questo concerto, al concerto preliminare e al Concerto di San Silvestro al Musikverein si possono ottenere solo tramite un sorteggio, per partecipare al quale ci si deve iscrivere al sito web della Filarmonica di Vienna dal 2 al 23 gennaio.

Più semplice è procurarsi i biglietti per la Wiener Konzerthaus. Per l'ultimo dell'anno si può scegliere tra l'amato Strauß-Gala, la Nona Sinfonia di Beethoven con l'"Inno alla gioia" - a dirigere i Wiener Symphoniker ci sarà Philippe Jordan - e The Ultimate New Year's Slide nella notte di San Silvestro. Chi assiste a questo spettacolo di mezzanotte con il duo della commedia musicale Aleksey Igudesman e Hyung-ki Joo dovrà sbellicarsi dalle risate. Special Guest saranno tra l'altro Sir Roger Moore e il famoso violinista Julian Rachlin.

Il Concerto di Capodanno del 2012 porterà le note delle operette dei Wiener Salonsolisten e della soprano Judith Halasz nell'edificio barocco del Gartenpalais Liechtenstein, che funge al tempo stesso da museo e che aprirà le sue porte esclusivamente per il pubblico del concerto.

 

 

Hermann Nitsch al Leopold Museum

Il Leopold Museum presenta per la prima volta in Austria una mostra dedicata all'opera grafica di Hermann Nitsch.
L'artista azionista nato a Vienna nel 1938 con il suo Teatro di orge e misteri e i suoi quadri dell'inizio degli anni Sessanta provoca scalpore e irritazione. Orchestre chiassose, cori urlanti, strumenti amplificati elettronicamente e l'utilizzo di cadaveri di animali e sangue vero sono sempre molto discussi.


Ciononostante il Leopold Museum dedica una mostra a Nitsch con il titolo "Hermann Nitsch. Strutture. disegni architettonici, partiture e realizzazioni del 'teatro o.m.'". La rassegna presenta soprattutto i progetti architettonici di Nitsch, ma anche gli schizzi giovanili per composizioni monumentali, che risentono dell'influenza di Gustav Klimt, Egon Schiele e Oskar Kokoschka. Altre cose da vedere sono: scarabocchi informali, bozzetti di diverse azioni, scale di colori per proiezioni, partiture della sua musica e multipli.

4.11.2011-30.1.2012, Museo Leopold
www.leopoldmuseum.org/

 

 

21er Haus

Il nuovo museo "21er Haus", estremamente interessante dal punto di vista architettonico, si occupa in modo particolare dell'arte austriaca del XX e XXI secolo.

L'imponente edificio, costruito nel 1958 dal famoso architetto Karl Schwanzer come padiglione austriaco per l'esposizione mondiale, fu inaugurato a Vienna nel 1962 come museo per l'arte del XX secolo. Oggi il museo, cui è stato dato il nome 21er Haus e che appartiene al Belvedere, viene utilizzato come piattaforma per l'arte austriaca dal 1945 ai giorni nostri nel contesto internazionale. Oltre alle mostre temporanee tematiche e a rassegne dedicate a singoli artisti, il nuovo museo presenterà le opere che fanno parte del lascito dello scultore Fritz Wotruba e ospiterà la collezione di arte austriaca contemporanea Artothek des Bundes. Completano l'offerta un cinema e un caffè-ristorante con terrazza nella Corte delle Sculture (disegnata da Adolf Krischanitz ed Hermann Czech).

L'architetto Adolf Krischanitz ha riadattato e ristrutturato l'edificio di Schwanzer per la nuova inaugurazione nel 2011. A Schwanzer è stato attribuito nel 1958 il Grand Prix d'Architecture per il suo progetto avveniristico e tecnicamente all'avanguardia. Ora Krischanitz ha messo allo scoperto il piano seminterrato e affiancato al complesso una torre di sei piani che con la sua notevole visibilità assume anche rilevanza segnaletica.

La prima mostra, con cui si inaugurerà il museo 21er Haus, porta il titolo "Schöne Aussichten" (Belle prospettive) ed è dedicata (fino all'8.1.2012) all'edificio dell'ex padiglione dell'Esposizione mondiale e al riadattamento della sua architettura.

21er Haus , Arsenalstrasse 1, 1030 Wien

www.21erhaus.at

 

 

DE IT FR EN RU RU
Vantaggiper prenotazioni on-line


  • GARANZIA MIGLIORE TARIFFA
  • BONUS PRENOTAZIONI ANTICIPATE oppure
  • 48-ore BIGLIETTO CUMULATIVO per i trasporti pubblici oppure
  • 50 % RIDUZIONE sulla tariffa del parcheggio

leggete i dettagli

Prenota Online
Best price guaranteed
Contatto

HOTEL AUSTRIA - WIEN
Am Fleischmarkt 20
A - 1010 Wien
Tel.: +43 1 515 23
Fax: +43 1 515 23 506
office@hotelaustria-wien.at

Hotel Austria

Il nostro prospetto da sfogliare e scaricare.