Giugno 2013

„le nostre BICICLETTE – per il vostro giro turistico personalizzato!“

Il sole splende!
Volete trascorrere indimenticabili momenti DA SOLI visitando le bellezze di Vienna con la bicicletta?!

Chiedete un paio di consigli al nostro ricevimento, montate in sella, un bel respiro PROFONDO – e poi via si parte!

Giardini in fiore allo Stadtpark, musiche d’orchestra davanti allo Staatsoper, odore di spezie ed erbe aromatiche al Naschmarkt.
TRA POCO – siamo arrivati al Castello di Schönbrunn!


 

„SOLIDARIETÀ ed AMORE verso il PROSSIMO all‘ Hotel AUSTRIA!"

Da moltissime settimane la nostra „l'anima positiva“ Signora Joceylin Weiss-Reyes si allena in compagnia di molte altre signore filippine nella nostra sala colazioni per un AMMIREVOLE charity-event!
Forse avete già avuto la possibilità di incontrare una di queste eleganti signore oppure le avete apprezzate mentre si allenavano a ballare?
 
Signora Weiss-Reyes – e le sue amiche, hanno rappresentato dei meravigliosi balli POLINESIANI in un Hotel di lusso a Vienna.
Questa manifestazione avrà come unico scopo il sostegno economico  a favore di malati di cancro, vittime dello tsunami- / vittime di Fukushima e soprattutto a favore di bambini poveri - per la costruzione di una scuola…



 

„ATTUALITÀ“ - cosa abbiamo fatto per voi „dietro le quinte“…!

- Splendenti GERANI sulla nostra terrazza…

- Ombrelloni e sdraie nel nostro cortile interno….

- Gradite un caffè sulla terrazza mentre lavorate con il vostro computer o preferite sorseggiare un buon bicchiere di vino per rilassarvi…?

- Una NUOVA lavatrice-HiTech computerizzata, del peso di ben 400 kg (!),  così che i vostri asciugamani possano essere sempre MORBIDI e profumati…


 

„Attuali MANIFESTAZIONI CULTURALI a Vienna a Giugno 2013“

Siete interessati alla musica al teatro all’Opera, ai musei oppure alle mostre? Siamo a conoscenza di tutti gli appuntamenti culturali - e saremo lieti di darvi ancora qualche piccolo consiglio…




Vienna è nel 2013 la capitale della bicicletta

Dall’11 al 14 giugno 2013 ha luogo a Vienna la Velocity, la maggiore conferenza internazionale dedicata alla circolazione di biciclette, alla quale si prevede parteciperanno 1.200 persone.

Alla conferenza Velo-city a Vienna, il cui motto è "The Sound of Cycling. Urban Cycling Cultures" per quattro giorni gli esperti scambieranno opinioni e discuteranno delle novità nel settore della circolazione di biciclette. Integrano il programma dell'incontro diversi eventi, tra cui la "Radarena", l'arena delle biciclette, in piazza Rathausplatz, che durerà una settimana, offrirà informazioni sul tema e dove attende i ciclisti un impianto di lavaggio gratuito per biciclette, una sfilata di moda a tema in piazza Karlsplatz, una parata di biciclette, la "Wiener Riesen-Radler", ed un festival del cinema a tema bicicletta nel parco Sigmund Freud accanto alla Chiesa votiva.

Il MAK, il Museo di Arti Applicate/Arte Contemporanea propone a partire dal 14 giugno 2013, in occasione dell'Anno della Bicicletta, la rassegna "Tour du Monde. Fahrradgeschichten" (Giro del mondo. Storie di biciclette). Un'installazione a tema rappresenta il punto di partenza di una serie di riflessioni sulla bicicletta vista non solo come oggetto di design, ma anche come "strumento di percezione" che permette di rapportarsi all'ambiente ed alla società. L'ispirazione è data dal libro di David Byrnes Buch "Diari della bicicletta", in cui il musicista inglese ("Talking Heads") ed eclettico artista descrive le sue esperienze di ciclista in diverse metropoli del mondo.

11.6-14.6.2013
www.velo-city2013.com
www.fahrradwien.at

 

 

 

La 30° Festa sull'Isola del Danubio

Circa tre milioni di visitatori affolleranno la festa gratuita più grande d'Europa sull'Isola del Danubio dal 21 al 23 giugno 2013. 2.000 artisti offriranno musica dal vivo esibendosi su diversi palchi: hit di successo, musica pop, rock, latina, soul, jazz, blues, hip hop, elettronica, hard rock - una varietà che non conosce limiti, distribuita fra circa 20 isole tematiche.

Il colossale spettacolo open air anche quest'anno, alla sua 30° edizione, porterà in scena musicisti di fama internazionale nella favolosa cornice del Danubio viennese.

Uno dei più grandi è l'italiano Zucchero, il cui vero nome è Adelmo Fornaciari. Solo pochi dei suoi colleghi musicisti italiani sono riusciti ad ottenere simili successi oltre i confini nazionali.

Gli appassionati della musica elettronica avranno la possibilità di sentire un concerto di Otto Knows. Il DJ e produttore svedese ha raggiunto la vetta delle classifiche internazionali con il suo brano di successo mondiale "Million Voices". E a ciò si aggiungono molti altri concerti di altissima qualità ...

Stelle d'Austria

Molto attese sono poi le esibizioni degli idoli di casa: Wolfgang Ambros e Rainhard Fendrich hanno contribuito in misura considerevole a scrivere la storia della Festa sull'Isola del Danubio - ed ora ritornano. Wilfried, un artista ben noto sui palcoscenici austriaci e già in scena alla prima Festa dell'Isola del Danubio nel 1984, si esibirà anche in un duetto con una pioniera dell'austropop, Marianne Mendt.

Presente da 30 anni ai livelli più alti delle classifiche, il Nockalm Quintett alla Festa dell'isola del Danubio invita a un party di evergreen. Gli appassionati con un gusto musicale molto diverso verranno invece affascinati da Texta, leggenda dell'hip-hop di Linz. E gli amanti del cabaret hanno la possibilità di vedere il nuovo programma di Alfred Dorfers, la biografia fittizia "bisjetzt" ("finora").

Ma non basta, c'è anche un'Isola Action & Fun con eventi che procurano il brivido adrenalinico a chi assiste e a chi partecipa. Gli eventi clou sono un gigantesco percorso in bicicletta e un vertiginoso parco avventura.

Nell'area della festa, lunga 4,5 km, oltre 250 stand gastronomici offriranno ogni sorta di specialità culinarie insieme alle bevande adatte: dalle squisite bistecche ai croccanti polli alla griglia, dalla birra fresca alla spina fino ai cocktail di moda. Questa megafesta è considerata tra l'altro anche il festival più pacifico d'Europa. Come simbolo dello stare insieme verranno distribuiti 100.000 braccialetti dell'amicizia del festival. Ognuno può divertirsi liberamente in assoluto relax...

21-23/6/2013
Informazioni e programma:

www.donauinselfest.at

 

 

 

Retrospettiva di Helnwein

In occasione del 65° compleanno di Gottfried Helnwein, l’Albertina gli dedica la retrospettiva finora più ampia di tutta l’area di lingua tedesca.

Gottfried Helnwein è uno degli artisti austriaci più noti. L'Albertina espone da maggio a ottobre oltre 150 opere tratte da tutte le fasi della sua produzione. Offrono una visione dell'opera di Helnwein, la quale è caratterizzata dal confronto con la società e con i suoi temi esplosivi e tabù.

Uno dei temi centrali dell'ampia mostra è l'opera giovanile di Helnwein, i suoi acquarelli, pastelli, disegni con matite colorate e a penna. Vengono inoltre esposti gruppi di opere centrali, come le serie "Night" o "Righteous Men", realizzate in Germania negli anni Novanta. Si possono inoltre ammirare anche lavori più recenti, documentazioni delle sue precedenti iniziative e serie di ritratti fotografici.

Helnheim deve la sua notorietà soprattutto ai quadri iperrealistici di bambini feriti o maltrattati. Dolore, maltrattamenti e violenza sono temi ricorrenti dei suoi lavori inquietanti e sconcertanti. Altrettanto famosi sono i suoi autoritratti con la testa fasciata e la bocca spalancata, che mostrano l'artista come soggetto sottomesso e torturato.

25.5.-13.10.2013
Albertina www.albertina.at

 

 

 

La banda „Hoch- und Deutschmeister“

Ogni sabato, come ai "tempi dell‘imperatore", la banda di ottoni Original Hoch- und Deutschmeister sfila nelle sue tradizionali uniformi blu lungo il Kohlmarkt verso il cortile interno del Palazzo Imperiale, dove suona melodie di Franz Lehár, Robert Stolz e Johann Strauss.

Dal 11 maggio al 28 settembre la banda si raduna ogni sabato alle 11 nella Graben/Kohlmarkt, in pieno centro storico di Vienna, per suonare e successivamente anche marciare attraversando innanzitutto il Kohlmarkt e poi arrivando attraverso il Michaelertor e l’Inneres Burgtor alla Hofburg. Lì la banda „Hoch- und Deutschmeister“ interpreterà nel corso di un concertino di 40 minuti.opere della dinastia Strauß, nonché composizioni di Franz Lehár, Carl Michael Ziehrer e Robert Stolz.

Verso le 12 la banda ritorna marciando nella Michaelerplatz. I viennesi amano il gruppo formato da 35 musicisti dai 19 agli 82 anni, le cui radici risalgono all’anno 1741. Un’informazione certamente interessante per gli insider della musica: gli strumenti della banda, il cui valore varia dai 3.000 ai 4.000 Euro, sono tutti modelli speciali, che sono stati accordati un semitono maggiore, per far sì che la musica si senta anche a grande distanza.

11/5/2012 - 28/9/2013
tutti i sabati alle ore 11
Kohlmarkt/Michaelerplatz/Hofburg (centro storico)

www.deutschmeister.at

 

 

 

Vienna Pride e Parata Arcobaleno

Il Vienna Pride si svolgerà quest'anno dall’11 al 16 giugno 2013. Il Pride Village verrà costruito sulla Heldenplatz. Il momento clou sarà la Parata dell’Arcobaleno sui viali del Ring il 15 giugno.

Dall'11 al 16 giugno 2013 si svolgerà il Vienna Pride all'insegna del motto "United in Pride". Per la prima volta il "Pride Village" verrà costruito sulla Heldenplatz: una "città tenda" in centro, con un'offerta variegata di cultura, spettacolo, gastronomia e informazioni. Numerosi locali per gay e lesbiche in città si prendono cura del benessere fisico dei visitatori, che dalle ore 11 alle ore 22 possono rilassarsi sulle sdraio lungo la spiaggia artificiale, gustare un drink, informarsi sulla comunità viennese e ballare al ritmo di musica da party.

Il momento clou del Vienna Pride è la Parata dell'Arcobaleno, sabato 15 giugno 2013. Su autotreni o motociclette, in carrozza o a piedi: gay, lesbiche, drag queen, leather boy, transgender e molti altri ancora celebreranno se stessi con la Rainbow Parade e lanceranno un messaggio contro la discriminazione. Per l'occasione i viali viennesi del Ring saranno chiusi al traffico. La Parata dell'Arcobaleno quest'anno percorrerà l'intero Ring, a partire dalle ore 14, dalla Heldenplatz in direzione opposta al traffico (!) (inizio e fine: Heldenplatz). Sono attesi più di 100.000 visitatori.

Prima e dopo la Parata il Pride Village è il luogo perfetto per ritrovarsi o per concludere una giornata entusiasmante. Per chi ha voglia di continuare a festeggiare non c'è che l'imbarazzo della scelta: numerose feste, in diversi luoghi, trasformeranno in giorno la notte tra sabato e domenica. E chi ancora non ne avesse abbastanza, la domenica a partire dalle ore 11 può tornare al Pride Village sulla Heldenplatz per uno shopping mattutino.

11-16/6/2013
Heldenplatz
www.viennapride.at

 

 

 

DE IT FR EN RU JP
Vantaggiper prenotazioni on-line


  • GARANZIA MIGLIORE TARIFFA
  • BONUS PRENOTAZIONI ANTICIPATE oppure
  • 48-ore BIGLIETTO CUMULATIVO per i trasporti pubblici oppure
  • 50 % RIDUZIONE sulla tariffa del parcheggio

leggete i dettagli

Prenota Online
Best price guaranteed
Contatto

HOTEL AUSTRIA - WIEN
Am Fleischmarkt 20
A - 1010 Wien
Tel.: +43 1 515 23
Fax: +43 1 515 23 506
office@hotelaustria-wien.at

Hotel Austria

Il nostro prospetto da sfogliare e scaricare.