Maggio 2014

„1.200 km piste ciclabili per andare alla scoperta di Vienna con la bici!“

Vienna mette a disposizione più di 1.200 km di piste ciclabili che attraversano in lungo ed in largo tutta la città. Pinificate il vostro giro turistico preferito usufruendo delle nostre nuovissime Hotel AUSTRIA Citybikes!
Ingranaggi multi marce, da 7 a 24, forcella ammortizzata, sellino al gel, freni V-Brake-Pro, manubrio in alluminio e tanto altro…

Con la bicicletta avrete il vantaggio di spostarvi velocemente ma, allo stesso tempo, potrete facilmente godervi le bellezze di Vienna. Scoprite comodamente i meravigliosi palazzi sulla Ringstraße, programmate una passeggiata nel Prater di Vienna oppure alla Donauinsel altrimenti decidetevi per un lungo tour alla scoperta dei dintorni di Vienna non dimenticando di fare una pausa in un tipico heurige (taverna produttrice di vino) austriaco. Il nostro ricevimento sarà lieto di darvi ulteriori informazioni ed eventualmente fissarvi la prenotazione per l'utilizzo della bicicletta!

Le bici potranno essere prenotate per mezza giornata oppure un’intera giornata – in dotazione casco e pianta delle piste ciclabili.



„I nostri due team Hotel AUSTRIA per la staffetta alla VIENNA CITY MARATHON 2014”CITY MARATHON 2014"

Tra i 42.000 partecipanti alla Vienna City Marathons c’eravamo anche noi…quest’anno per la prima volta eravamo presenti con addirittura 2 team per la staffetta „Hotel Austria & friends“!
Il Signor KARIGL, la Signora RENATE, il Signor PIERO, il Signor SASA, il Signor  VIKTOR, e tre altri familiari della Signora Renate si sono impegnati dimostrando il loro valore sportivo!
 
Tempo atmosferico ideale e calda atmosfera tra i tifosi che ci hanno accompagnato per tutto il percorso dann noch die letzten beiden „i-Tüpfelchen“ per questo particolare evento e per tutti noi un indimenticabile esperienza. I componenti di ambedue teams hanno rispettato, in alcuni casi anche migliorato, i rispettivi tempi acquisiti in allenamento. Già si parla di grandi progetti per il 2015…



 

 

„Johann STRAUSS figlio - ora anche all‘Hotel AUSTRIA!”

Quando ci telefonerete la prossima volta, per voi abbiamo una piccola sorpresa!

Una bella voce femminile vi darà „un cordiale benvenuto all‘ Hotel AUSTRIA!“ ed in sottofondo potrete ascoltare, a ritmo di valzer „Rosen aus dem Süden“ di Johann STRAUSS figlio

Quando ci avete chiamato l’ultima volta?!

 

 

 

„Attuali MANIFESTAZIONI CULTURALI a Vienna durante Maggio 2014“

Siete interessati alla musica al teatro all’Opera, ai musei oppure alle mostre? Siamo a conoscenza di tutti gli appuntamenti culturali - e saremo lieti di darvi ancora qualche piccolo consiglio...

 

 

Festival di Vienna 2014

Per cinque settimane a Vienna si celebra il teatro, la musica e l'arte di tutto il mondo. L'offerta soddisfa tutti i gusti con capolavori come le "Storie del Wienerwald", il "Macbeth", "Orfeo ed Euridice" oppure i concerti del Festival al Musikverein di Vienna. L’apertura nella piazza antistante al Municipio con artisti internazionali è a ingresso libero e attira ogni anno migliaia di visitatori.

Quest'anno per la prima volta il programma del Festival recherà la firma del nuovo sovrintendente Markus Hinterhäuser. L'offerta culturale sarà ad ampio respiro internazionale: complessivamente ci saranno 37 produzioni di 32 Paesi diversi, cui si aggiungeranno mostre, videoinstallazioni, film, conversazioni con artisti e 22 concerti.

Il cartellone teatrale è stato curato da Frie Leysen. Si inizia subito con un protagonista di eccellenza, il Deutsche Theater Berlin che porta in scena Geschichten aus dem Wienerwald (Storie del Wienerwald) di Ödön von Horvath, nell'allestimento di Michael Thalheimer (10-13.5, Volkstheater). Seguirà la messinscena di due lavori di Claude Régy, uno dei massimi registi francesi: Intérieur di Maurice Maeterlinck (11-14.5., Padiglione G) e Le Barque le soir / La Barca nella sera di Tarjei Vesaas (11-15.6., Padiglione G).

Il sovrintendente Hinterhäuser ha allestito un programma musicale molto vario. Una produzione particolare del Festival di Vienna è l'opera di Gluck Orfeo ed Euridice, nell'allestimento di Romeo Castellucci. Il regista italiano, famoso per le sue interpretazioni estreme, trasferisce la narrazione mitica del viaggio dell'anima nel regno delle ombre al mondo della medicina. L'adattamento musicale è opera dell'orchestra B'Rock - Baroque Orchestra Gent. Il controtenore Bejun Mehta canta Orfeo e Christiane Karg Euridice (padiglione E, 11, 13, 16, 18.5).

Molto attesa è la messinscena del Teatro Real di Madrid ospitato a Vienna: Cosi fan tutte di Mozart, nell'allestimento del regista austriaco Michael Haneke, già vincitore di un Oscar. Sylvain Cambreling dirige la Deutsche Kammerphilharmonie Bremen (Theater an der Wien, 2, 4, 5.6). Un altro classico, ma inserito in un genere completamente diverso, è la formazione tedesca Kraftwerk. Con Der Katalog / Il Catalogo - 1 2 3 4 5 6 7 8 questo gruppo cult porta a Vienna la sua intera produzione. Videoproiezioni particolari in 3D fanno dello show un'opera d'arte totale di suoni e immagini (15-18.5, Burgtheater).

I concerti del Festival al Musikverein offrono come sempre un programma di prim'ordine. Tra gli altri si esibiranno l'Orchestra Filarmonica di Vienna diretta da Riccardo Muti (11.5.) e il Concentus Musicus con Nikolaus Harnoncourt sul podio (24, 25.5).

Festival di Vienna, 9.5-15.6.2014
Biglietti: +43 1 589 22 55, Biglietti e informazioni: www.festwochen.at

 

 

I 10 anni del Museo di Sisi

Il Museo di Sisi nella Hofburg festeggia il suo decimo anniversario con una mostra temporanea che permette ai visitatori di sbirciare nel guardaroba imperiale dell’imperatrice Elisabetta.

Il Museo di Sisi è stato allestito il 24 aprile 2004 negli appartamenti imperiali della Hofburg di Vienna. Da quel momento oltre sei milioni di visitatori hanno potuto ammirare i circa 300 oggetti esposti, appartenuti all’imperatrice Elisabetta. In occasione del decimo anniversario del museo, in due stanze degli appartamenti imperiali verrà allestita la mostra "Seta, merletti ed ermellino". Per la prima volta due abiti, una mantellina da toeletta, un accappatoio da bagno, una parure di ermellino, capi di biancheria e svariati accessori dell’imperatrice saranno presentati in un unico allestimento.

Un abito in particolare spicca all’interno della collezione: era di proprietà del genero dell’imperatrice Elisabetta ed è stato acquistato all’asta nel 2012. Era custodito in una scatola da guardaroba poco appariscente, che per tanti decenni custodì oltre all’abito anche altri accessori e oggetti ricordo un tempo appartenuti all’imperatrice. La scatola da guardaroba e il suo contenuto saranno gli elementi centrali esposti nella Sala delle guardie del corpo, mentre nella Sala d’attesa della Sala delle udienze verranno presentati gli abiti, la biancheria, gli accessori e la pelliccia.

Seta, merletti ed ermellino, 24/4-24/12/2014
www.hofburg-wien.at

 

 

L'Esposizione mondiale di Vienna

Una mostra al Wien Museum ricorda l’Esposizione mondiale di Vienna del 1873 e il periodo di straordinario sviluppo economico vissuto allora da tutta la città.

Intorno al 1850 Vienna aveva 550.000 abitanti, nel ventennio successivo la popolazione crebbe fino a raggiungere il milione. Questo periodo, chiamato con termine tedesco Gründerzeit, ha costituito una delle fasi più dinamiche che Vienna abbia mai vissuto. Vennero costruiti i viali del Ring, vennero modernizzate le infrastrutture, la cultura e lo stile di vita mutarono profondamente. La borghesia liberale fu il principale motore dello sviluppo.

In questo clima di grande slancio economico e culturale venne organizzata a Vienna l'Esposizione mondiale; era la prima volta che questa manifestazione non aveva come teatro Parigi o Londra. Nell’area del Prater vennero realizzati imponenti edifici, tra cui il padiglione dell’industria lungo 800 metri e la struttura a cupola della Rotunde, alta 80 metri, che doveva diventare un nuovo simbolo di Vienna. La mostra “Esperimento metropoli – 1873”: Vienna e l’Esposizione mondiale" allestita al Wien Museum presenta molte testimonianze di quell’epoca. I visitatori dell’Esposizione mondiale furono sei milioni, una cifra che tuttavia risultò decisamente inferiore alle aspettative. Dopo l’inaugurazione, il crac della borsa pose fine agli “anni grassi”.

La mostra illustra in tutti i suoi diversi aspetti lo sviluppo della città in quel periodo, dal completamento dell'acquedotto di acqua surgiva di alta montagna alla regimazione del Danubio, dall'immigrazione ad altri fenomeni come i divertimenti di massa e l'esotismo, la moda e la cultura dell'abitare, la medicina e la tecnologia.

Esperimento metropoli, 1873: Vienna e l’Esposizione mondiale
15.5.-28.9.2014

www.wienmuseum.at

 

 

Festival del gusto

All'inizio di maggio lo Stadtpark di Vienna si trasforma nel Paese della Cuccagna per i buongustai: il Festival del gusto presenta ricercate specialità della cucina austriaca.

Lumache vignaiole viennesi, stinco viennese, olio di papavero del Waldviertel, miele della Carinzia, zafferano della Wachau, formaggio aromatico del Vorarlberg: al Festival del gusto di Vienna dal 9 all'11 maggio 2014 i migliori produttori di alimenti austriaci e piccole aziende manifatturiere alimentari invitano a gustare e degustare squisite specialità in uno dei più bei parchi della città. Oltre a circa 170 espositori saranno presenti i più rinomati chef locali che serviranno le specialità regionali nel tendone Gourmet.

Il Festival del gusto nel 2014 è già alla sua settima edizione. La novità di quest’anno è lo show basato sulla preparazione di marmellate, inoltre farà una sua apparizione il due volte campione del mondo di grigliate Adi Matzek.

Lo Stadtpark è il parco pubblico più antico di Vienna, realizzato intorno al 1860 dopo l'abbattimento della cinta muraria viennese e la costruzione dei viali del Ring. In questo parco si trova tra l'altro il monumento più fotografato della città, la statua d'oro del re del valzer Johann Strauß.

Festival del gusto viennese
9-11 maggio 2014; ven 12-21, sab 10-21, dom 10-17; Ingresso libero
www.genuss-festival.at

 

 

Concerto di una Notte d'Estate dell'Orchestra Filarmonica di Vienna

Il 29 maggio il parco della reggia di Schönbrunn si trasforma in un’esclusiva sala da concerti open air. La straordinaria occasione è offerta dal Concerto di una Notte d’Estate dell’Orchestra Filarmonica di Vienna, diretta quest’anno da Christoph Eschenbach. Ospite d’onore sarà il pianista Lang Lang. Ingresso libero!

Il Concerto di una Notte d'Estate a Schönbrunn dell’Orchestra Filarmonica di Vienna è uno degli appuntamenti più attesi nella programmazione concertistica viennese. Con questo concerto, l’orchestra famosa in tutto il mondo desidera offrire ai viennesi e agli ospiti della città un momento di grande suggestione: la reggia di Schönbrunn e il suo parco in stile barocco costituiscono la cornice irripetibile per questo eccezionale evento musicale a ingresso libero.

Il Concerto di una Notte d'Estate è stato eseguito la prima volta nel 2004 come Concerto per l’Europa in occasione dell’ampliamento dell’Unione europea. Dal 2008 si chiama Concerto di una Notte d'Estate dell’Orchestra Filarmonica di Vienna.

Ogni anno ospita direttori d’orchestra e solisti di primissimo piano. Dal momento che per questo concerto open air è previsto l’ingresso libero, non è possibile effettuare alcuna prenotazione. In caso di cattivo tempo è prevista una data sostitutiva: 1° giugno 2014.

29.5.2014, ore 21 - ingresso dalle ore 18
Data sostitutiva in caso di cattivo tempo: 1.6.2014, ore 21
Opere di Hector Berlioz, Franz Liszt, Richard Strauss
Luogo: parco della reggia di Schönbrunn, di fronte alla fontana del Nettuno.
La zona con posti a sedere accessibile al pubblico è limitata a circa 1500 posti. L’area del concerto è aperta, inoltre, fino alla zona del palco e dei posti VIP.
Avvertenza: il prato della Gloriette è escluso dall’area della manifestazione e quindi dalla diffusione del concerto.

www.sommernachtskonzert.at

DE IT FR EN RU JP
Vantaggiper prenotazioni on-line


  • GARANZIA MIGLIORE TARIFFA
  • BONUS PRENOTAZIONI ANTICIPATE oppure
  • 48-ore BIGLIETTO CUMULATIVO per i trasporti pubblici oppure
  • 50 % RIDUZIONE sulla tariffa del parcheggio

leggete i dettagli

Prenota Online
Best price guaranteed
Contatto

HOTEL AUSTRIA - WIEN
Am Fleischmarkt 20
A - 1010 Wien
Tel.: +43 1 515 23
Fax: +43 1 515 23 506
office@hotelaustria-wien.at

Hotel Austria

Il nostro prospetto da sfogliare e scaricare.