Novembre 2009

Rinnovo della rete informatica per il nostro ricevimento

Che il nostro ricevimento sia curato da un TOP-Team, già lo sapevate!
Per questo è necessario -  „una volta ogni tanto“ – un sistema informatico assolutamente efficente.
Un nuovo impianto trasmissioni dati, 3 nuovi punti di utilizzo, metri e metri di crossover installati e tante ore di preparazione da parte del nostro reparto tecnico.
2 Giorni di training intenso  -  10 ore al giorno!
Le nostre teste hanno cominciato a „fumare“ ed i nostri occhi erano esausti – ma ne è valsa la pena:
Dal 15 Ottobre ore 19:05:34 siamo „in trasmissione diretta“!

Nuova biancheria da letto in un caldo colore giallo oro

I nostri leggeri piumini estivi, hanno già lasciato spazio da alcune settimane, ai nostri caldi piumoni invernali. La nostra nuova biancheria da letto vi farà subito pensare al sole ed all‘estate. Abbiamo per voi scelto lenzuola di prima qualità in un caldo ed invitante colore giallo oro. Non solo il colore ma soprattutto il motivo floreale, fanno ricordare gli splendidi giorni caldi della passata estate – provate voi stessi!

„Vienna – fatta proprio per voi!“

Questa volta per voi sotto la lente d'ingrandimento: Il cimitero centrale di Vienna.

Il cimitero centrale di Vienna è situato – contrariamente a quanto si direbbe dal nome – nella parte sud-est della città nel quartiere di Simmering. Quest’ultimo, nel momento della costruzione del cimitero, non apparteneva neppure al territorio cittadino. La sua costruzione risale al periodo della rivoluzione industriale in Austria nella seconda metà del diciannovesimo secolo. Il cimitero venne pianificato da due architetti di giardini. All’inizio ci fu molta polemica in quanto il cimitero stesso doveva essere aperto a tutti i tipi di religione.

Assolutamente da vedere per voi visitatori di Vienna, è la Karl-Borromäus-Kirche (Chiesa di Carlo Borromeo),  costruita da un discepolo della scuola di Otto Wagners in stile liberty, come pure nello stesso stile fu pianificato il portale principale. Visitate anche le tombe in onore di Ludwig van Beethovens, Franz Schuberts, Arthur Schnitzlers oppure la tomba monumentaria di Wolfgang Amadeus Mozarts.

Potrete usufruire dell‘autobus, proprietà del cimitero, che funzione tutti i giorni e parte ogni mezz‘ora. L’entrata è libera e l’apertura è durante tutto l’anno dalle 7.00 alle 20.00.

„Da non perdere!“ – attuali manifestazioni a Vienna durante Novembre 2009

Siete interessati alla musica al teatro all’Opera, ai musei oppure alle mostre? Siamo a conoscenza di tutti gli appuntamenti culturali- e saremo lieti di darvi ancora qualche piccolo consiglio…

Retrospettiva di un autodidatta

Herbert Boeckl (1894-1966) è uno dei personaggi centrali del Modernismo austriaco. Il Belvedere presenta nel corso di una retrospettiva 120 suoi capolavori tra cui tele ad olio, acquarelli, disegni e collage.
In quanto pittore, professore e poi anche rettore dell’Accademia delle Belle Arti di Vienna, l’allievo di Adolf Loos ed autodidatta Herbert Boeckl lasciò, con le sue opere e le sue idee, un’impronta indelebile nel mondo artistico austriaco.


Partendo dagli spunti della “Neukunstgruppe“ ( gruppo dell’arte nuova ), il circolo artistico creato da Egon Schiele ed Oskar Kokoschka, Boeckl negli anni Venti, divenne l’esponente principale della moderna corrente pittorica espressiva austriaca.
Alla base del nuovo concetto della pittura figurativa, che si può definire “tettonico”, ci fu l’intensa passione per l’operato di Paul Cézanne, nata nel corso del suo soggiorno di studi a Parigi nel 1923. Negli anni Trenta Boeckl rimescolò il classicismo allora in auge con il suo stile turbolento e pastoso che vedeva nel corpo il portatore di questioni esistenziali. Riconosciamo questa tendenza soprattutto nelle tele e nei disegni della serie dedicata all’anatomia. A partire dal 1945 Boeckl, partendo dal cubismo, creò con i suoi collage uno stile del tutto nuovo che egli non usò solo nella pittura, ma anche per affreschi ed arazzi.

Herbert Boeckl – Retrospettiva
21.10.2009-31.1.2010
www.belvedere.at

Una settimana tutta dedicata all’arte

Vienna dedica un’intera settimana esclusivamente all’arte. La “Vienna Art Week“ propone dal 16 al 22 novembre 2009 un denso programma per esperti ed interessati.

Musei, sale espositive, gallerie e numerosi artisti internazionali di spicco negli anni passati hanno fatto sì che Vienna diventasse uno dei poli del mondo artistico internazionale. Da cinque anni ormai anche la "Vienna Art Week", un punto d'incontro per direttori internazionali di musei, curatori, collezionisti, critici d'arte e personaggi del mondo artistico viennese sottolinea questa tendenza.

Visite guidate speciali attraverso rassegne straordinarie, collezioni aperte al pubblico, interessanti opportunità di conoscere raccolte private e pubbliche, passeggiate alla scoperta di opere d'arte nello spazio pubblico, visite ad atelier di artisti, architetti, designer e stilisti di moda, vernissage, performance, possibilità di conoscere personalmente artisti e collezionisti, presentazioni e dibattiti incentrati sull'arte e l'architettura contemporanea creano un ambiente stimolante e creativo perfetto per favorire il networking, lo scambio di esperienze ed opinioni e l'intermediazione.
Con le sue 60 manifestazioni la "Vienna Art Week" rappresenta la maggiore manifestazione annuale viennese dedicata all'arte dal Barocco ai giorni nostri. L'obiettivo di questo festival dell'arte è quello di coordinare le attività nell'ambito delle arti visive e rafforzare la posizione di Vienna quale vivace e innovativo centro artistico.

Vienna Art Week 2009
16.-22.11.2009
, www.viennaartweek.at

Magia dell’Avvento a Vienna

Sgranocchiare biscotti, bere il punch, scegliere regali: i mercatini dell’Avvento di Vienna sono perfetti per immergersi nell’atmosfera natalizia.

Nel periodo dell’Avvento, sulle piazze più belle della città si allestiscono romantici mercatini natalizi, dove il profumo dei biscotti freschi e del punch bollente risveglia l’atmosfera del Natale. La piazza di fronte al Municipio di Vienna, con il suo mercatino natalizio, il Christkindlmarkt, si trasforma ogni anno in un paesaggio da favola che rievoca la magia dell’Avvento. Una gigantesca corona dell’Avvento con 12 metri di diametro domina la pizza, i 150 chioschi propongono regali di Natale, decorazioni per l’albero, dolciumi e bibite calde. Anche gli alberi del parco che circonda la piazza sono decorati a festa.

A soli pochi passi, in Maria-Theresien-Platz, tra il Museo di Storia naturale e quello delle Belle Arti, si trova il villaggio natalizio, il Weihnachtsdorf . Qui, nel periodo prenatalizio sono situati oltre 60 chioschi che vendono oggetti di artigianato artistico ed originali oggetti regalo. L’atmosfera verrà allietata da musica per strumenti a fiato tipicamente austriaca e da cori gospel. Il mercatino Altwiener Christkindlmarkt sulla piazza Freyung, nel centro storico di Vienna, vanta una tradizione secolare. Vi si allestì infatti qui, nel 1772, il primo mercatino natalizio. Oggi vi si possono trovare bellissimi oggetti di artigianato artistico, decorazioni in vetro, presepi e ceramiche tradizionali. A partire dalle ore 16 sulla piazza risuonerà solenne musica dell’Avvento.

Il mercatino della cultura e del Natale, il Kultur- und Weihnachtsmarkt, davanti al Castello di Schönbrunn viene allestito nella corte d’onore dell’ ex-residenza estiva degli Asburgo. Nel romantico mercatino i diversi chioschi propongono una vasta offerta di oggetti di artigianato artistico, articoli di bigiotteria fatti a mano e decorazioni rustiche per l’albero di Natale. A prescindere dal ricchissimo programma per bambini è prevista anche una mostra incentrata sulle “tradizioni”. Anche il mercatino dell’Avvento, il Weihnachtsdorf, davanti al Castello del Belvedere, l’ex-residenza estiva del principe Eugenio di Savoia, è immerso in un ambiente imperiale. Qui si potranno ammirare la stupenda cornice barocca ed i magnifici giardini del Belvedere.

Wiener Christkindlmarkt (mercatino viennese di Gesù Bambino)
14.11.-24.12.2009
www.christkindlmarkt.at

Weihnachtsdorf (villaggio natalizio) in Maria-Theresien-Platz
18.11.-24.12.2009
www.weihnachtsdorf.at

ltwiener Christkindlmarkt (antico mercatino viennese di Gesù Bambino)
28.11.-23.12.2009
www.altwiener-markt.at

Kultur- und Weihnachtsmarkt (mercato della cultura e del Natale) davanti al Castello di Schönbrunn
21.11.-26.12.2009
www.weihnachtsmarkt.co.at

Weihnachtsdorf (villaggio natalizio) al Castello del Belvedere
20.11.-23.12.2009
www.weihnachtsdorf.at

DE IT FR EN RU RU
Vantaggiper prenotazioni on-line


  • GARANZIA MIGLIORE TARIFFA
  • BONUS PRENOTAZIONI ANTICIPATE oppure
  • 48-ore BIGLIETTO CUMULATIVO per i trasporti pubblici oppure
  • 50 % RIDUZIONE sulla tariffa del parcheggio

leggete i dettagli

Prenota Online
Best price guaranteed
Contatto

HOTEL AUSTRIA - WIEN
Am Fleischmarkt 20
A - 1010 Wien
Tel.: +43 1 515 23
Fax: +43 1 515 23 506
office@hotelaustria-wien.at

Hotel Austria

Il nostro prospetto da sfogliare e scaricare.