Museumsquartier

MuseumsQuartier

Museumsquartier
© Wien-Tourismus / Peter Koller

Il sensazionale areale d’arte vicino alla Hofburg merita di essere visitato non solo per i suoi importanti musei, come il Leopold Museum con le sue numerose opere di Schiele, il Museo d’Arte Moderna e la Kunsthalle. Vari locali originali frequentati da un pubblico originale fanno del complesso museale una meta ancora più attraente all’insegna del motto “Guardare ed essere guardati“, ma soprattutto all’insegna del ... piacere.

Il MuseumsQuartier di Vienna, detto anche MQ, è uno dei dieci quartieri culturali maggiori del mondo. Situato al confine del centro storico, quello che un tempo fu il palazzo delle scuderie dell’imperatore riunisce oggi su una superficie di 60.000 metri quadrati strutture varie ispirate alle correnti d’arte più diverse, oltre a ristoranti, caffè e negozi dallo stile postmoderno: una combinazione di edifici barocchi e architettura moderna.

Stile di vita urbano

Un’atmosfera adatta allo stile di vita urbano dei visitatori, dove il nuovo vive e il vecchio sopravvive: una combinazione che fa non solo gola, ma ha dato vita ad un vivace e colorito panorama di locali incastonati in una cornice di illustri musei e collezioni.

Dopo aver ammirato i quadri di Schiele, ad esempio, si può fare un salto al Café Leopold (tutti i giorni dalle 10 alle 2; martedì ore 16-02), dove alcune sere c’è anche una favolosa deejay line. Seduti al Café Restaurant HALLE (tutti i giorni ore 10-02) si possono ammirare gli interni del locale stesso, allestiti dai designer Eichinger oder Knechtl, specialisti in arredamenti per bar. Il Museo (tutti i giorni ore 10-01), invece, dà il benvenuto ai visitatori del MUMOK (Museo d’Arte Moderna).

Design perfino al bar

Merita di essere visto, inoltre, l’arredamento dell’Una (da lunedì a venerdì ore 09-24; sabato ore 10-24; domenica ore 10-19) all’interno del Centro Architettura. Il locale è stato realizzato da Anne Lacaton e Jean-Philippe Vassal. Il Kantine (da lunedì a mercoledì ore 10-24; giovedì-sabato ore 10-02, domenica e festivi ore 10-22), è ottimo anche per leggere in tutta tranquillità i libri acquistati nella libreria a fianco. C’è poi il „biocaffè” Unter'm Hollerbusch (da lunedì a venerdì ore 09-19; sabato ore 09-18) che investiga, per usare le parole del proprietario, il "valore artistico dei prodotti biologici".

Cose da vedere
Le strutture del nuovo distretto culturale sono: il nuovo Museo Leopold, tenuto in bianco calce, il Museo d'Arte Moderna Fondazione Ludwig Wien, rivestito di un basalto grigio scuro, la Kunsthalle e le sale da festival E e G (Festival di Vienna e Centro di Danza). Altre istituzioni del MuseumsQuartier Wien: il Centro Architettura Vienna, il Museo per Bambini Zoom, il DesignforumMQ, il Teatro per Bambini, l'Art Cult Center con Museo del Tabacco ed iol Quartiere 21, una piattaforma per iniziative culturali. E in più mezza dozzina di eleganti Caffè e ristoranti.

20 minuti a piedi dall'HOTEL AUSTRIA.

MuseumsQuartier
7., Museumsplatz 1 U2: Museumsquartier, U3: Volkstheater
Tel. 523 58 81
Info & Ticket Hotline, tutti i giorni dalle 10 alle 19, Tel: +43/1/523 58 81-1730,
E-Mail: mqpoint@mqw.at
www.mqw.at

DE IT FR EN RU RU
Vantaggiper prenotazioni on-line


  • GARANZIA MIGLIORE TARIFFA
  • BONUS PRENOTAZIONI ANTICIPATE oppure
  • 48-ore BIGLIETTO CUMULATIVO per i trasporti pubblici oppure
  • 50 % RIDUZIONE sulla tariffa del parcheggio

leggete i dettagli

Prenota Online
Best price guaranteed
Contatto

HOTEL AUSTRIA - WIEN
Am Fleischmarkt 20
A - 1010 Wien
Tel.: +43 1 515 23
Fax: +43 1 515 23 506
office@hotelaustria-wien.at

Hotel Austria

Il nostro prospetto da sfogliare e scaricare.