Seite drucken

Estate 2016

„La Signora KHOON - festeggia VENTI (!) Anni di FEDELTÀ all‘Hotel AUSTRIA…!“

1991 la Signora KHOON da Phetchabun / Tailandia arriva in Austria. 5 anni dopo spedisce la sua canditatura come cameriera ai piani all‘ Hotel AUSTRIA…

Da quel momento sono trascorsi VENTI anni, durante i quali -  grazie al suo IMPEGNO, PRECISIONE e METODICITÀ – è responsabile del benessere dei nostri clienti al 4° piano!


In aggiunta alle sue conoscenze ed alle sue personali caratteristiche, la Signora KHOON si contraddistingue per la sua CORDIALITÀ, la sua GENTILEZZA e soprattutto il suo SORRISO…!


Abbiamo festeggiato la Signora KHOON regalandole delle stupende orchidee e bevendo insieme un bicchiere di spumante!

„GRAZIE“ – Signora KHOON!!

 

„SOLO per i nostri GIOVANI clienti!“ – Sorprese per i bambini subito al vostro arrivo

Per i vostri BAMBINI ci auguriamo che le vacanze a Vienna restino un ricordo indimenticabile. Perciò abbiamo riempito nuovamente il nostro cesto delle sorprese.


Piccoli animali di stoffa aerei di carta da costruire da soli, bolle di sapone, giochi di carte ed altri piccoli regalini saranno a loro disposizione. 


Con le nostre sorpresine possiamo far brillare gli occhi dei bimbi, quelli di mamma e papà cercheremo di farli brillare grazie alle attrattive offerte durante il periodo estivo.

„NUOVO SERVER, NUOVO FRONT-OFFICE Software ED un NUOVO IT- concetto-INFRASTRUTTURALE!“

Un NUOVO „mostro“-SERVER collegato con altri server virtuali, BRANCHENFÜHRENDE componenti Hardware provenienti da LEADER DEL SETTORE, sistema strutturale PROACTIVE, BACKUP-System con fino a 3(!) terabyte giornalieri E soprattutto anche un NUOVO sistema FRONT-OFFICE...

Tutto ciò, per favorire ANCOR DI PIÙ la COMODITÀ nell’eseguire la vostra prenotazione e per rendere più agevole il vostro arrivo e la vostra partenza!

Il Signor Sasa ha utilizzato circa 100 (!) metri di cavo Kat7, ha creato una nuova camera per il server, ha montato una porta di sicurezza in ACCIAIO per proteggerla!

Il nostro NUOVO EDV – è (quasi) così SICURO, come a FORT KNOX!!

 

“La nostra offerta per coloro che "sono attenti al portafoglio!”

Volete scoprire Vienna soggiornando nel cuore della città, allo stesso tempo tenendo conto del vostro budget per le vacanze?

Le nostre imparagonabili comodità all'Hotel AUSTRIA ad un prezzo particolarmente vantaggioso!

Le nostre 4 Economy rooms offrono le abituali comodità dell'Hotel AUSTRIA,  televisione Flatscreen da 32 pollici via cavo, radio con CD-Player, WLAN gratuito, bollitore d'acqua per caffè e the gratis e molto altro. Nella vostra camera troverete il lavabo e, sul corridoio ad uso privato, troverete la vostra doccia ed il vostro WC.

Il costo particolarmente favorevole include naturalmente la nostra „deliziosa prima colazione a büffet" dalle 7.00 alle 10.00 del mattino.

Spediteci una richiesta per un'offerta individuale oppure riservate online!  

„Attuali MANIFESTAZIONI CULTURALI a Vienna durante l'estate 2016“

Siete interessati alla musica al teatro all’Opera, ai musei oppure alle mostre? Siamo a conoscenza di tutti gli appuntamenti culturali - e saremo lieti di darvi ancora qualche piccolo consiglio… 

Festival della Musica su Schermo sul Rathausplatz

Dal 14 luglio al 4 settembre la piazza antistante il Municipio di Vienna è un punto di ritrovo frequentatissimo dai nottambuli che amano coniugare cultura e gastronomia. Il cibo stuzzicante e i film musicali, con varietà di temi dall’opera lirica al pop, garantiscono serate estive perfette, tutti i giorni con ingresso gratuito.

Il Festival della Musica su Schermo sul Rathausplatz è una delle iniziative che riscuotono maggior favore nell’estate viennese. Ognuno può trovarvi qualcosa di proprio gusto, grazie alla presenza di circa 25 tra i migliori gastronomi internazionali e al variegato programma di film musicali su maxischermo all’aperto.

Quest’anno il Festival della Musica su Schermo inizia il 14 luglio, quattro giorni dopo il termine della proiezione su maxischermo di UEFA Euro 2016, che dal 10 giugno al 10 luglio 2016 farà del Rathausplatz un polo di attrazione non soltanto per gli amanti del calcio. Mentre i campionati europei imperversano sullo schermo a LED di 100 m2 nella Fan Arena, gli stand gastronomici prenderanno per la gola i suoi ospiti. E negli otto giorni in cui non si disputeranno partite durante gli Europei di calcio, saranno proiettati concerti dei gruppi pop Toten Hosen, Queen, Falco, Fantastische Vier e altri, come “warm up" per il Festival della Musica su Schermo.

Uno speciale omaggio nel programma del Festival della Musica su Schermo di quest’anno è riservato all’indimenticabile musicista e direttore d’orchestra recentemente scomparso Nikolaus Harnoncourt, ma anche a Geiger Yehudi Menuhin, che avrebbe compiuto 100 anni.

Diverse sere saranno in scena registrazioni dal Metropolitan Opera di New York; saranno poi trasmesse produzioni di famose orchestre come l’Orchestra Filarmonica di Vienna, i Wiener Symphoniker o i Göteborger Symphoniker. Sullo schermo gigante saranno proiettate anche pièces indimenticabili del Waldbühne di Berlino (il teatro all’aperto “nel bosco”).

I visitatori potranno godersi registrazioni di concerti con star internazionali come Lang Lang, Juan Diego Flórez, Plácido Domingo, Anna Netrebko e Jonas Kaufmann. Ma il programma non è riservato soltanto agli appassionati dell’opera e della musica classica: James Blunt, Jamie Cullum, Gregory Porter, i Placebo e Iggy Pop faranno risuonare le note moderne dal jazz al rock.

Per gli amanti del jazz: intrattenimento jazz mattutino gratuito per sette domeniche, con band jazz viennesi che a mezzogiorno suoneranno dal vivo.

Festival della Musica su Schermo 2016, 14/7 - 4/9/2016
Ingresso libero!
Info e programma: www.filmfestivalrathausplatz.at
Inizio della proiezione: tutti i giorni al calare dell'oscurità, Gastronomia internazionale: dalle ore 11 alle 24

Festival ImPulsTanz

ImPulsTanz è il festival di danza più importante a livello europeo e dal 14 luglio fa di Vienna un polo d’attrazione per gli appassionati con eventi di spicco internazionale, novità della giovane danza e nuove produzioni che si alternano su numerosi palcoscenici viennesi.

Per l’inaugurazione del festival ImPulsTanz, Maguy Marin farà ballare la sua compagnia al ritmo scatenato della musica Techno al Volkstheater, dove quest’anno si assisterà a memorabili eventi di danza. In questa sede l’ensemble di Marie Chouinard, composto da 10 elementi di altissima levatura, presenterà il suo nuovissimo pezzo Hieronymus Bosch:The Garden of Earthly Delights. Ismael Ivo, accompagnato dal violoncellista Dimos Gourdaroulis, darà vita a un’appassionata serata di assoli. L’icona del flamenco Israel Galván si esibirà con l’accompagnamento di una band. Sul parquet del Volkstheater daranno spettacolo anche i ballerini del famoso gruppo Sankai Juku del coreografo giapponese Ushio Amagatsu, la compagnia Rosas di Anne Teresa De Keersmaeker e il dirompente ensemble Ultima Vez di Wim Vandekeybus.

Altri grandi momenti di spettacolo nell’ambito di ImPulsTanz saranno le sfrenate incursioni di Ivo Dimchev nel mondo dell’opera, le suggestive performance di Xavier Le Roy e un assolo di Benoît Lachambre. La scena austriaca del balletto sarà presente quest’anno all’ImPulsTanz esclusivamente con delle prime assolute e protagonisti come Chris Haring / Liquid Loft, Florentina Holzinger e Michikazu Matsune. Jan Lauwers e la Needcompany chiuderanno il festival con The Blind Poet.

Nel corso di 250 workshop di tutte le scuole di balletto, i migliori danzatori internazionali condividono le loro conoscenze con principianti e professionisti, bambini, adolescenti e anziani pieni di vita. Chi non ne avesse abbastanza potrà continuare a ballare tutte le sere partecipando a DJ-Nights e concerti nell’ImPulsTanz Festival Lounge nel vestibolo del Burgtheater o ai party del Kasino am Schwarzenbergplatz.

ImPulsTanz – Festival internazionale della danza di Vienna 2016, 14 luglio - 14 agosto 2016
diverse sedi, Informazioni, programma: www.impulstanz.com 

I 125 anni del Museo di Storia militare

“Le guerre fanno parte del museo” è il motto del Museo di Storia militare, che nel 2016 festeggia il suo 125° anniversario.

Il 25 maggio 1891 l’imperatore Francesco Giuseppe inaugurò il Museo dell’esercito imperialregio nell’Arsenale. L’edificio, realizzato tra il 1850 e il 1856 in stile moresco-bizantino e neogotico secondo i progetti di Ludwig Foerster e Theophil Hansen, anticipava lo stile del Viale del Ring. Il Museo di Storia militare, che presenta la storia militare dell’Austria dalla fine del XVI secolo al 1945, è il più antico edificio museale della città e uno dei più importanti musei di storia militare a livello mondiale.

Una mostra temporanea sarà l’occasione non solo per illustrare la storia della Casa d’Austria, ma anche per presentare i cimeli di maggior pregio. Qui ve ne indichiamo alcuni:

  • cazzuola e martello che furono usati dall’imperatore Francesco Giuseppe e dall’imperatrice Elisabetta in occasione della posa della prima pietra della costruzione nel 1856
  • un’opera di Egon Schiele, realizzata mentre svolgeva il servizio militare presso il Museo di Storia militare durante la prima guerra mondiale
  • ritratto del feldmaresciallo Maximilian Freiherr von Wimpffen (1770-1854), che fu tagliato a pezzi durante i saccheggi del 1945
  • giubba dell’uniforme di Erwin Fussenegger (1908-1986), primo ispettore generale delle truppe dell’esercito federale austriaco nella Seconda Repubblica

L’ultima parte della mostra temporanea è riservata ai più recenti sviluppi nella storia del museo. Alcune sale di recente allestimento sono dedicate alla prima guerra mondiale, mentre un posto importante è assegnato anche al periodo compreso tra il 1918 e il 1945. Naturalmente nel museo sono conservati molti altri pezzi da ammirare: il più vecchio aeromobile militare esistente, che risale al 1794, o l’automobile nella quale l’erede al trono, l’arciduca Francesco Ferdinando, e sua moglie, la principessa Sofia di Hohenberg, nel 1914 a Sarajevo caddero vittime del celebre attentato.

I 125 anni del Museo di Storia militare, 25 maggio - 11 settembre 2016
www.hgm.or.at 

Street Art Festival

Artisti provenienti da tutto il mondo da giugno a settembre fanno degli spazi pubblici di Vienna il fulcro di un’arte fuori del comune.

Nel 2016 si tiene infatti la terza edizione del festival "Cash, Cans & Candy”. Coordinati dalla galleria Hilger NEXT con sede presso la Brotfabrik, artisti di street art di fama internazionale abbelliranno le piazze di Vienna con i loro dipinti murali. Tra i partecipanti figurano in ogni caso Shepard Fairey dagli USA e Peter Phobia dall’Austria. Altri artisti che saranno rappresentati nel corso di mostre e iniziative sono, tra gli altri, ROA dal Belgio, Ben Frost dall’Australia e D*Face dalla Gran Bretagna. Le opere delle due precedenti edizioni del festival si possono ammirare ancora oggi nelle strade di Vienna.

Lo slogan del festival di quest’anno è “Look Again! Dalla Pop Art alla Street Art”, che richiama l’attenzione sulla profonda influenza esercitata dalla Pop Art su molti artisti di Street Art. La Pop Art all’inizio è stata accolta con le stesse critiche che subisce in parte ancora oggi la Street Art.

L’ampio programma di "Cash, Cans & Candy” comprende anche Street Art Tour (9, 16 e 23 luglio, 3 e 10 settembre), laboratori per bambini, laboratori di serigrafia e live action di BOICUT & Peter Phobia nella galleria Hilger NEXT a partire dal 2 giugno.

Il programma, consultabile sulla pagina Facebook di "Cash, Cans & Candy", viene costantemente aggiornato.

Cash, Cans & Candy, 11 giugno - 10 settembre 2016

DE IT FR EN RU JP CN
Vantaggiper prenotazioni on-line


  • GARANZIA MIGLIORE TARIFFA
  • BONUS PRENOTAZIONI ANTICIPATE oppure
  • OFFERTA PRENOTAZIONI DIRETTE
  • ultima camera disponibile prenotabile online
  • offerte fatte su misura per voi
  • veloce conferma della prenotazione
  • massima protezione dei vostri dati personali
  • prenotazione possibile 24 ore su 24
  • trasparenti condizioni di prenotazione

leggete i dettagli

Prenota Online
Best price guaranteed
Contatto

HOTEL AUSTRIA - WIEN
Am Fleischmarkt 20
A - 1010 Wien
Tel.: +43 1 515 23
Fax: +43 1 515 23 506
office@hotelaustria-wien.at

Hotel Austria

Il nostro prospetto da sfogliare e scaricare.