Seite drucken

Maggio 2017

„le nostre Hotel AUSTRIA – CITYBIKES sono di nuovo pronte a partire“

Volete anche VOI conoscere Vienna in maniera sportiva „con MOLTA GIOIA“?
Le nostre comode high-tech CITYBIKES non aspettano altro che di andare in „PISTA“!

Per esempio:

- „ATTRAVERSO LA CITTÀ“
  (passaggio vicino alla Cattedrale di Santo Stefano, Graben ed Opera di Stato di Vienna...!)

- „INTORNO AL RING“
  (ammirando le principali attrazioni turistiche sulla Ringstraße…!)

- „SEGUENDO IL DANUBIO“
  (dalla City fino al Parco Nazionale Donau-Auen/Lobau…!)

- „PERCORSO CICLABILE-WIENTAL“
  (dal Naschmarkt fino al Castello di Schönbrunn, e forse ancora più lontano…!)

Le nostre biciclette possono essere noleggiate per mezza oppure tutta la giornata. Le prenotazioni vengono fatte al nostro ricevimento dove riceverete preziosi consigli per pianificare il vostro tour ciclistico.

„NUOVA RUBINETTERIA per VASCHE DA BAGNO, DOCCIE e LAVANDINI!“

Già da qualche settimana, il nostro manutentore PROFESSIONISTA il Signor SASA, sta montando in molti bagni nuova PREGIATA RUBINETTERIA! 

Prezioso design, tecnica altamente moderna e soprattutto alta qualità sono state e verranno montate nelle prossime settimane - solo per la vostra COMODITÀ…

ONCE AGAIN: „il Signor PHILIPP - il nostro MARATONETA!”

L’anno scorso il nostro portiere di notte, il Signor Philipp,  ha  per la prima volta SENTITO sotto la suola delle sue scarpe, il Reichsbrücke la Prater Hauptallee la Ringstraße l‘Heldenplatz e l’Hofburg!
Era la sua PRIMA mezza maratona – nonostante lo studio  e due turni di notte a settimana!

Tra esami all‘Univerisità, lavori scientifici da preparare E turni di notte – il Signor Philipp ha trovato il tempo di allenarsi….

CONGRATULAZIONI vivissime al Signor Philipp per la sua SECONDA mezza maratona!!
Specialmente per il suo nuovo MIGLIOR TEMPO personale!

„FIDARSI è BENE - SSL è MEGLIO!“

La nostra pagina web è garantita tramite certificato SSL!
SSL sta per „Secure Sockets Layer“ – può essere però anche tradotto in „SICHERE Surf Leitung“ (Linea sicura di navigazione).

Con ogni PRENOTAZIONE DIRETTA sul NOSTRO SITO, avrete sempre la garanzia di ricevere la MIGLIORE tariffa – e soprattutto la SICUREZZA TOTALE riguardo lo scambio dei vostri dati!

Ogni richiesta effettuata sul nostro sito web viene chiusa e catalogata tramite questo certificato come fosse quasi la vostra impronta digitale!

„Attuali MANIFESTAZIONI CULTURALI a Vienna a Maggio 2017“

Siete interessati alla musica al teatro all’Opera, ai musei oppure alle mostre? Siamo a conoscenza di tutti gli appuntamenti culturali - e saremo lieti di darvi ancora qualche piccolo consiglio… 

 

 

Concerto di una Notte d'Estate dell'Orchestra Filarmonica di Vienna

L'Orchestra Filarmonica di Vienna, il direttore Christoph Eschenbach e la soprano Renée Fleming sono lieti di invitare il pubblico allo straordinario evento musicale che si terrà il 25 maggio nel parco della Reggia di Schönbrunn. Ingresso libero!

Al Concerto di una Notte d’Estate, l’Orchestra Filarmonica di Vienna suona all’aperto, nel parco della Reggia di Schönbrunn, promettendo come sempre una performance di altissimo livello. Il fatto insolito di questo concerto, che si tiene ogni anno dal 2004, è che non è richiesto il pagamento di un biglietto per assistervi: il famoso ensemble desidera in tal modo regalare un'esperienza particolare ai circa 100.000 spettatori e al pubblico televisivo di tutto il mondo.

Come ogni anno ospiti di prim’ordine onoreranno l’evento con la loro presenza sul podio e come solisti. L’edizione 2017 del Concerto di una Notte d’Estate sarà diretto dal direttore d’orchestra e pianista tedesco Christoph Eschenbach. Al suo fianco nel Concerto di una Notte d’Estate di Schönbrunn ci sarà una diva della lirica, la soprano americana di fama internazionale Renée Fleming.

Programma

Antonín Dvorák: Carnival. Overture, op. 92 // "Za štíhlou gazelou", Aria of Armida from "Armida", op. 115 // Song to the Moon from "Rusalka"

Peter Iljitsch Tschaikowsky: Adagio. Pas d'action and Waltz from "Sleeping Beauty" Suite, op. 66a, No. 2

Sergej Rachmaninow: Sumerki (Twilight), op. 21, No. 3 // Ne poy, krasavitsa, pri mne (Sing not to me, beautiful maiden), op. 4, No. 4 // Vesenniye vodi (Spring waters), op. 14, No. 11

Engelbert Humperdinck: Prelude to "Hansel und Gretel"

John Williams: Hedwig’s Theme from "Harry Potter"

Igor Strawinsky: Danse infernale, Berceuse and Finale from "L'Oiseau de feu" ("The Firebird"). Ballett Suite

Concerto di una Notte d’Estate dell’Orchestra Filarmonica di Vienna a Schönbrunn 2017, 25/5/2017, ore 20.30

Data sostitutiva in caso di maltempo: 26/5/2017

Ingresso libero, non serve la prenotazione

Festival della musica al Konzerthaus

Dal 7 maggio 2017 il Festival internazionale della musica al Konzerthaus offre imperdibili occasioni di godimento musicale. Una parte importante del festival sarà dedicata all’opera di Pierre Boulez. Saranno presenti star della musica classica come la soprano Anja Harteros, il baritono Gerald Finley, il violinista Joshua Bell, il pianista Pierre-Laurent Aimard e l’organista Cameron Carpenter. 

Al Wiener Konzerthaus si tiene con cadenza biennale un festival di grande caratura: giunto quest’anno alla 38a edizione, il Festival internazionale della musica propone oltre 40 eventi e una festa all’interno del festival.

14 concerti sono dedicati al compositore e direttore d’orchestra francese scomparso nel 2016. Saranno eseguite quasi tutte le sue opere. Boulez ha sempre sentito un forte legame con la Konzerthaus, dove è stato ospite ben 41 volte regalando ogni volta al pubblico momenti indimenticabili. Il concerto di apertura del Festival della musica con opere di Boulez e Smetana è affidato all’Orchestra Filarmonica di Vienna, diretta da Daniel Barenboim.

Il resto del programma dà spazio a una gran varietà di proposte musicali: oltre alle opere sinfoniche di Debussy, Mahler e Brahms (interpretate fra l’altro dai Wiener Symphoniker) si potrà ascoltare musica cameristica, ad esempio musica antica suonata da Jordi Savall e dal suo ensemble Hespèrion XXI. Saranno offerte anche serate liederistiche e concerti da solista con artisti come la soprano Anja Harteros, il baritono Gerald Finley, i pianisti Rudolf Buchbinder e Pierre-Laurent Aimard e un organista fuori dagli schemi convenzionali come Cameron Carpenter.

In occasione del Bicentenario dell’Università per la Musica e l’Arte drammatica di Vienna (mdw) si terrà il 15 giugno la Festa Aufspiel: si farà musica in tutte le sale e i foyer del Wiener Konzerthaus con 40 favolose esibizioni. L’evento vedrà la partecipazione di artisti del calibro di Franz Welser-Möst, Elisabeth Kulman, diplomatasi proprio all’mdw, l’ensemble di ottoni Mnozil Brass e studenti talentuosi della mdw. Una strabiliante carrellata di stelle di oggi e di domani.

38° Festival internazionale della musica, 7/5-23/6/2017

Festival di Vienna 2017

A partire dal 12 maggio il Festival di Vienna dedica cinque settimane al teatro contemporaneo nelle sue varie forme: 44 produzioni di 28 Paesi, soprattutto performance e in più teatro musicale, prosa, balletto e un nuova sezione dedicata alla cultura della discoteca. Con Jude Law arriva il glamour di Hollywood.

La prima edizione del Festival di Vienna firmata dal nuovo sovrintendente Tomas Zierhofer-Kin inaugura un nuovo programma e nuove location. Lo scopo di portare a Vienna tanti generi e artisti diversi è quello di fondere “performance, musica, arte visiva e teatro in una sorta di astronave dell’arte, che unisce passato e futuro.”

Il Festival di Vienna sarà inaugurato il 12 maggio sulla piazza davanti al Municipio. L’evento open air gratuito entusiasma ogni anno migliaia di persone e viene trasmesso in mondovisione. 

Fra le tre nuove sezioni del festival segnaliamo la sezione dei dibattiti “Accademia per disimparare” con conferenze e iniziative a ingresso libero.

La seconda sezione, il "Performeum", si propone di far conoscere diverse forme di performance in un’area delle Ferrovie Austriache nel quartiere Favoriten di Vienna, tra queste la "House of Realness” che lavora sull’identità queer e il tema dell’estetica.

Il castello Neugebäude è il palcoscenico di "Hyperreality", un piccolo “subfestival” per la cultura da discoteca come terza nuova sezione. Qui si potrà ascoltare musica da discoteca ed elettronica. Tra gli altri, saranno ospiti Holly Herndon, Merzbow e Forest Swords.

Festival di Vienna 2017, 12/5-18/6/2017, diverse location

Programma, informazioni, biglietti: www.festwochen.at

Spettacolo open air dei Symphoniker

L’8 maggio i Wiener Symphoniker danno un concerto solenne nella Heldenplatz: la quinta edizione del Festival della Gioia, che si tiene in occasione dell’anniversario della resa incondizionata del regime nazista, definitivamente sconfitto nel 1945. Ai discorsi introduttivi segue un ricercato programma musicale. Ingresso libero!

72 anni fa in questa data avveniva la liberazione dal nazionalsocialismo: le truppe alleate avevano vinto, mettendo così la parola fine alla seconda guerra mondiale.

I Wiener Symphoniker, una delle migliori orchestre di Vienna, e il Comitato austriaco per Mauthausen - con il sostegno di altre organizzazioni - invitano ad assistere a un concerto solenne nella storica Heldenplatz. Conduce il programma, che prevede anche discorsi e trasmissione di videomessaggi, la moderatrice Katharina Stemberger.

Il linguaggio universale della musica, che costituisce il fulcro della manifestazione, deve essere espressione della professione di fede nella democrazia e nella libertà in Austria. Ádám Fischer dirige i Wiener Symphoniker. L’inaugurazione avviene con una prima di Kurt Schwertsik: il compositore austriaco ha scritto “Hier und jetzt!” (in it., “Qui e ora!”) appositamente per il Festival della Gioia. Seguono opere di Felix Mendelssohn Bartholdy e Ludwig van Beethoven, tra le quali spicca l’“Inno alla gioia” in chiusura.

La manifestazione può fregiarsi della partecipazione della celebre soprano finlandese Camilla Nylund in veste di solista. Il giovane e premiato violinista viennese Emmanuel Tjeknavorian interpreta il Concerto per violino di Mendelssohn Bartholdy.

Festival della Gioia 2017, Lunedì 8 maggio 2017, ore 19.30

Ingresso libero!

La manifestazione si terrà con qualsiasi condizione meteorologica.

Festival del gusto

All'inizio di maggio lo Stadtpark di Vienna si trasforma nel Paese della Cuccagna per i buongustai: il Festival del gusto presenta ricercate specialità della cucina austriaca.

Vino di Vienna, olio di papavero del Waldviertel, miele della Carinzia, zafferano della Wachau, formaggio aromatico del Vorarlberg: al Festival del Gusto di Vienna, che si tiene dal 12 all’14 maggio 2017, i migliori produttori agroalimentari austriaci e piccole manifatture invitano a gustare e degustare specialità gastronomiche in uno dei più bei parchi della città. Oltre a circa 190 espositori, nel parco sarà presente il “Tendone della genuinità” con numerosi prodotti biologici e degustazioni offerte direttamente dai contadini produttori. Inoltre nel tendone ci sarà uno chef che cucinerà gustosi piatti. Nel 2017 il Festival del Gusto celebra già la sua dieci edizione.

Genussfestival (Festival del gusto), 12-14 maggio 2017

Ven. ore 11-21, sab. ore 10-21, dom. ore 10-17

Ingresso libero

DE IT FR EN RU JP CN
Vantaggiper prenotazioni on-line


  • GARANZIA MIGLIORE TARIFFA
  • BONUS PRENOTAZIONI ANTICIPATE oppure
  • OFFERTA PRENOTAZIONI DIRETTE
  • ultima camera disponibile prenotabile online
  • offerte fatte su misura per voi
  • veloce conferma della prenotazione
  • massima protezione dei vostri dati personali
  • prenotazione possibile 24 ore su 24
  • trasparenti condizioni di prenotazione

leggete i dettagli

Prenota Online
Best price guaranteed
Contatto

HOTEL AUSTRIA - WIEN
Am Fleischmarkt 20
A - 1010 Wien
Tel.: +43 1 515 23
Fax: +43 1 515 23 506
office@hotelaustria-wien.at

Hotel Austria

Il nostro prospetto da sfogliare e scaricare.