MENU

Vecchi, ma bene

Tutti invecchiamo. Al Belvedere inferiore viene ora dedicata al tema dell’invecchiamento, questione di rilevanza politico-sociale, una mostra con opere storiche e contemporanee.

La società sta cambiando e viviamo sempre più a lungo. Nonostante tutto, molti sognano l’eterna giovinezza mentre il processo di invecchiamento continua ad essere visto come qualcosa di negativo. La mostra "Die Kraft des Alters" (La forza dell’età) al Belvedere inferiore mostra come gli artisti riescano a percepire diversamente opportunità e limiti dell’invecchiare, al di là della trasfigurazione dell’età e del pessimismo. I lavori presentati mettono in evidenza come l’invecchiamento, con tutte le sue sfaccettature, possa essere integrato in modi valorizzanti nella nostra vita. Poiché, al di là di stereotipi negativi, invecchiare significa anche acquisire potere, esperienza e saggezza di vita.

Sono in mostra opere di artisti celebri come Gustav Klimt, Egon Schiele, Oskar Kokoschka, Edgar Degas, Lucian Freud, Alfred Hrdlicka, Birgit Jürgenssen, Alex Katz, Anton Kolig, Käthe Kollwitz, Brigitte Kowanz, Maria Lassnig, Annie Leibovitz, Pablo Picasso, Arnulf Rainer, Elfie Semotan, Henri de Toulouse-Lautrec, Max Weiler, Broncia Koller-Pinell, Aleah Chapin e molti altri.

La forza dell’età, 17/11/2017 - 4/3/2018

www.belvedere.at

HOTEL AUSTRIA WIEN

Follow us